Minerali - News

03/12/2016
Creazione di un gioiello a cera persa

La cera


Di seguito verrà illustrato come realizzare un oggetto in cera per la fusione a cera persa.

Innanzitutto esistono vari tipi di cera con differenti durezze che si scelgono in base al lavoro da fare (per un lavoro più dettagliato si utilizza la cera più dura).

In questo caso prenderemo come riferimento la cera di un ciondolo che rappresenta un timone con un'ancora sovrapposta.

Come primo step si prende una lamina di cera di due millimetri e si disegna la forma del timone, aiutandosi con dello scotch carta sulla lamina e con un bisturi si inizia ad incidere la sagoma.

Una volta sagomato l'oggetto si lavora come su una scultura andando a togliere tutto ciò che è in eccesso.

Il bello della cera è che è molto duttile e si può aggiungere o togliere il materiale con molta facilità una volta acquisita la tecnica e l'esperienza necessaria.

Estremamente necessaria è la spiritiera o comunque una candela, strumenti che offrono una fiamma giusta per scaldare gli attrezzi che andranno a sciogliere o ad aggiungere la cera.

Tutti questi passaggi serviranno a modellare al meglio il pezzo.

Segnalato da Redazione Minerali.it
ENTRA - REGISTRATI

PROSSIMI EVENTI
Non ci sono eventi in programma per i prossimi mesi

ULTIME NEWS
Minerali.it anche su Facebook