Minerali.it - Pleocroismo

DESCRIZIONE: Il fenomeno secondo il quale un cristallo può variare la sua capacità di assorbire la luce incidente, a seconda dell'orientazione che il raggio di luce assume rispetto alle direzioni cristallografiche del cristallo, è detto pleocroismo.
Per il verificarsi di tale fenomeno è necessario che il reticolo cristallografico del minerale in questione non sia equivalente per simmetria in tutte e tre le direzioni, ciò ci porta ad escludere tutti i cristalli monorifrangenti; quindi il pleocroismo potrà verificarsi solo in alcuni cristalli birifrangenti.
A causa dei differenti assorbimenti, il colore risultante che si osserva varia secondo l'orientazione del raggio incidente; nel caso di forti differenze di assorbimento il fenomeno è osservabile anche ad occhio nudo e la pietra apparirà di colore diverso se posta in rotazione.
I cristalli che hanno due diversi colori, dovuti al pleocroismo, sono detti dicroici, se i colori diversi sono tre vengono detti tricroici; il pleocroismo può essere di vari livelli: nullo, debole, medio e forte.
Per osservare in modo facilitato il pleocroismo si usa uno strumento chiamato dicroscopio, che consente di osservare in contemporanea, uno accanto all'altro, i differenti colori di una pietra .
ENTRA - REGISTRATI

PROSSIMI EVENTI
Non ci sono eventi in programma per i prossimi mesi

ULTIME NEWS
Minerali.it anche su Facebook